Gli smartphone sotto l’albero di Natale

AccessoriMarketingMobile OsMobilityWorkspace
Cyber monday in crescita dell'8.1% contro il 17% di un anno fa

Morgan Stanley ha decretato il 2011 come l’anno del sorpasso del mercato Mobile (smartphone e tablet) sul mercato Pc. Il 2011 è stato anche l’anno in cui Nokia ha dato l’addio a Symbian per passare a Windows Phone 7, Google ha acquisito Motorola per 12,5 miliardi di dollari, ed oggi Rim è nel mirino di Microsoft – Nokia (e anche Amazon l’avrebbe voluta comprare). Insomma, è l’anno del Mobile, e degli smartphone in particolare. Gli smartphone sono i regali più gettonati a Natale, oltre a comparire fra le query più cliccate sui motori di ricerca. Ma il 2011 è anche l’anno del sorpasso di Samsung su Apple e Nokia nel mercato smartphone. Android domina nel mercato smartphone (al 48%, contro il 19% di Apple iOS – dati secondo trimestre di Canalys), e la piattaforma di Google ha appena raggiunto le 700 mila attivazioni giornaliere (in pieno boom: erano 550 mila un mese fa). Strategy Analytics afferma che il mercato smartphone solo l’anno scorso era in crescita del 44%. Secondo JPMorgan nel 2012 saranno venduti 657 milioni di smartphone, contro i 459 milioni del 2011. E ora vediamo gli smartphone di Natale, dispositivo per dispositivo.

Già a scaffale da tempo, sia nei negozi che presso tutti gli operatori, Samsung Galaxy S II con Android Gingerbread 2.3.3 (con possibilità di upgrade a Android 4.0 Ice Cream Sandwich) è considerato la Ferrari degli smartphone come il suo diretto rivale, l’iPhone 4S. Segni particolari del Galaxy S 2 sono: il chip dual-core ARM Cortex A9 da 1.2GHz assicura la velocità; 1GB di RAM; schermo da 4.3 pollici Super Amoled Plus. Lo smartphone Android di Samsung supporta Adobe Flash,ed è dotato di fotocamera da 8 Megapixel. Prezzo: 599 euro (tariffe a seconda degli operatori mobili)

GUARDA: VIDEO TEST Samsung Galaxy S II GT-I9100

[caption id="attachment_57016" align="alignnone" width="355" caption="Samsung Galaxy S II"]Samsung Galaxy S II[/caption]

Nokia ha lanciato il suo nuovo smartphone di fascia alta Lumia 800 con il sistema operativo Windows Phone 7.5 (Mango), dedicato a chi trova il Blackberry troppo aziendale, ma vuole coniugare le funzionalità consumer (social media e Xbox) con le applicazioni business di Microsoft: Word, Excel, PowerPoint. Il corporate si declina con l’eleganza e il design originale . Nokia Lumia 800 funziona solo con la microSIM. L’inserto di connessione è di tipo USB, e non serve altro cavo se non quello che già utilizzereste per collegare il vostro smartphone al computer, ovviamente in dotazione nella scatola. Nokia Lumia 800 costa 499 euro, ben 150 euro meno dell’iPhone 4s nel modello con la stessa quantità di memoria. Il nuovo Windows Phone al gusto Mango di Nokia è già disponibile in commercio con i principali operatori.

Htc Titan prende il nome dalle dimensioni titaniche, con uno schermo gigantesco da 4,7 pollici. Equipaggiato con il nuovo Windows Phone 7.5 (Mango), è motorizzato con processore single core da 1,5 GHz (Qualcomm dalle performance impressionanti per un single core) e 16 GB di memoria. Nei negozi a circa 600 euro, lo smartphone è dedicato alla navigazione Web, grazie al maxi display. Unica delusione è l’assenza del supporto a Adobe Flash oltre alla risoluzione che si ferma a 480×800. Il ridotto spessore ne fa uno smartphone assolutamente alla portata di taschino, nonostante lo schermo titanico. Le misure? 131.5 x 70.7 x 9.9 mm per un peso di 160 grammi (batteria inclusa).

Leggi: TEST: Htc Titan con Windows Phone Mango

HTC Watch su Htc Titan, trailer e film a noleggio
Sta sbarcando in Italia Samsung Galaxy Nexus, il più up-to-date della gamma Android: infatti è già dotato di Android 4.0, nome in codice Ice Cream Sandwich, la versione più personalizzabile e user friendly della piattaforma Android. Lo schermo è un HD Super Amoled con risoluzione 1,280×720. Sotto la scocca vanta un processore dual-core da 1.2GH, 1GB di RAM e 16GB di memoria interna. La fotocamera si ferma a 5 Megapixel, ma il Galaxy Nexus si distingue per la tecnologia NFC pronta per Android Beam: per scambiare documenti, video e musica basta accostare due smartphone tra di loro. Ice Cream Sandwich deve ancora aggiungere il supporto ad Adobe Flash.

Leggi anche: NOVITA’ – Galaxy Nexus con Android 4.0

[caption id="attachment_55063" align="alignnone" width="370" caption="Galaxy Nexus con Android 4.0, LTE e NFC"]Galaxy Nexus[/caption]

Elegante, ideale per un regalo sofisticato, Motorola Razr segna il ritorno di Motorola dopo l’acquisizione da 12,5 miliardi di dollari da parte di Google. Con schermo da 4.3 pollici HD Super Amoled rinforzato con Gorilla Glass (risoluzione da 540×960), è dotato di porta HDMI per guardare i video su TV a grande schermo. Anche se ha qualche pixel in meno in termini di densità, lo schermo ha la stessa risoluzione di quello dell’iPhone 4S. RAM e CPU coincidono con quelli del Galaxy S II e la sua batteria non teme rivali. E anche se nel punto con lo spessore inferiore è più sottile di qualsiasi altro telefono (7.1mm),  nella parte bassa ha uno spessore maggiore. In vendita al prezzo di 599 euro (Iva inclusa), è dotato di 16GB di memoria e sarà aggiornato a Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Vanta 12.5 ore di autonomia in chiamata grazie alla sua batteria da 1800 mAh, una fotocamera da 8MP in grado di registrare video a 1080p, il Droid RAZR si collega direttamente a MOTOACTV, uno smartwatch che si può sincronizzare con lo smartphone per gestire alcune funzionalità e aggiornamenti. Il kevlar, infine, lo rende leggero e allo stesso tempo resistente.

[caption id="attachment_55212" align="alignnone" width="370" caption="Motorola Razr"]Motorola Razr[/caption]

BlackBerry Bold 9900 è dedicato ai workaholic che non si staccano mai dal lavoro, neanche in ferie. BlackBerry fa rima con businesse lo schermo da 2.8 pollici (con risoluzione 640×480) abbinato alla tastiera keypad è ideale per inviare email velocemente.

Blackberry Bold 9900
Blackberry Bold 9900

Dedicato agli utenti social, il BlackBerry Curve 9360 offre i vantaggi del sistema operativo BlackBerry 7 con il supporto integrato all’NFC (near field communications). Il nuovo BlackBerry Curve è sottile, di design e con una tastiera ergonomica ad icone per una scrittura veloce ed accurata e un trackpad ottico per la navigazione facile ad una mano. Completo di GPS e supporto al Wi-Fi, il BlackBerry Curve 9360 ha una fotocamera da 5 Megapixel con flash e permette di condividere la registrazione video istantaneamente sui social network. Lo slot microSD/SDHC supporta schede di memoria fino a 32 GB in modo da offrire spazio aggiuntivo per la conservazione dei file. BlackBerry 7 introduce un browser BlackBerry di nuova generazione che combina prestazioni ottimizzate del motore del browser avanzato WebKit con le migliorie hardware del nuovo smartphone BlackBerry Curve 9360, per una navigazione del web più rapida e fluida. Le migliorie del nuovo browser BlackBerry offrono un livello di navigazione più fluido e performance ottimizzate dell’HTML5 per migliorare l’esperienza di gioco e con i video. Il BlackBerry Curve 9360 costa 349,00 euro presso 3, Telecom Italia, Vodafone e Wind.

Blackberry Curve 9360
Blackberry Curve 9360

HTC Sensation è un modello Android di fascia alta, dedicato al multimedia. Abbinato a un chip dual-core da 1.2GHz di Qualcomm, 768MB di RAM e schermo qHD da 4.3 pollici con risoluzione 540×960, è un dispositivo media-friendly, destinato a chi ama ascoltare la musica usando lo smartphone come un lettore musicale. Infatti Sensation XE and XL arriva con la rinomata tecnologia Dr. Dre Beats audio. Con Htc Sense 3.0, costa intorno ai 560 euro. Segni particolari: l’inserto in alluminio del guscio (Sensation ha dimensioni 126,1x 65,4x 11,3 mm per 148 grammi di peso); e il display ricoperto da vetro profilato e curvato in modo da evitare graffi e polvere quando si poggia sul piano rivolto verso il basso.

GUARDA: VIDEO TEST: Htc Sensation

Htc Sensation
Htc Sensation è dual-core e 4G

iPhone 4S è lo smartphone per eccellenza di Apple. Si distingue per la tecnologia Siri e la piattaforma iOS 5 con sincronizzazione con iCloud. iOS 5 (aggiornato a causa del batterygate) e il nuovo processore dual core fanno la differenza rispetto al modello precedente. iPhone 4S scommette sul nuovo chip dual core A5 che consente un salto di qualità non indifferente, così come la fotocamera da 8 megapixel con l’illuminatore, e Siri, il sistema per impartire all’iPhone comandi vocali completi.

Apple ha ammesso il problema della durata della batteria, che sarà risolto a giorni da una patch al sistema. Sulla carta sarebbe estesa di un’ora (8 ore) rispetto alle 7 del modello precedente, e invece nella prova sul campo ha deluso per un consumo eccessivo legato al funzionamento dell’orologio e alla verifica dell’ora in relazione alla posizione dello smartphone.

Altro nèo: l‘Italia è l’unico Paese in Europa in cui iPhone 4S da 64 Gbyte costa lo sproposito di 899 euro.

GUARDA: VIDEO e TEST: Apple iPhone 4S

Apple iPhone 4sAndroid veste Prada. Per chi ama il glamour, non c’è solo l’iPhone. LG ha lanciato Prada Phone 3.0 con Android, un modello dedicato a chi si sente nella vita Meryl Streep nel film “Il Diavolo veste Prada”. Oltre allo stile, c’è tutto e anche l’hardware: processore TI OMAP da 1GHz dual core, fotocamera da 8 megapixel, connessione HSPA+, un luminoso schermo WVGA da 4.3 pollici, memoria espandibile, il tutto equipaggiato con Android 2.3 Gingerbread con la promessa dell’aggiornamento a Ice Cream Sandwich. Il chip NFC non è confermato, ma avrà l’interfaccia personalizzata da LG. A inizio del 2012.

Lg Prada con Android
Android veste Prada (Lg)

Motorola Defy+, piccolo e leggero, resiste alla pioggia, all’acqua, alla polvere e agli urti. Dedicato agli sbadati che tremano ogni volta che lo smartphone cade o a chi fa lavori usuranti. Con Android 2.3, costa meno di 300 euro. Erede del modello Motorola Defy (dicembre 2010), abbraccia il sistema operativo Gingerbread; Defy+ è certificato IP 67 (guardate qui cosa significa) e quindi resiste bene alle cadute nelle pozzanghere, alla polvere, e ai graffi sul vetro (con il suo Gorilla Glass di Corning). Resiste anche all’acqua, fino a 1 metro,  a patto che siano correttamente posizionati i coperchietti gommati di chiusura delle interfacce, ma non va mai usato quando è immerso: dopo le cadute di lasciarlo scolare per bene almeno per un’ora. Le guarnizioni di protezione non donano al design ma preservano lo smartphone dalla penetrazione dei liquidi e della polvere. Con interfaccia Motoblur, Defy aveva un chip da 800MHz e 512MB di RAM (sufficienti per giocare ad Angry Birds); oggi Defy+ è motorizzato con un processore da 1GHz.

Leggi anche: TEST: Motorola Defy+ MB526

Motorola Defy+

LG Optimus 3D enfatizza Android con l’esperienza 3D. LG Optimus 3D si può acquistare, anche online, a un prezzo intorno ai 599 euro. Pesa quasi 170 grammi e ha dimensioni 13x7x1cm di spessore.  LG Optimus 3D è destinato all’intrattenimento: comodo se lo si usa seduti per i video e per giocare, meno se lo si utilizza in una “situazione business”. La scocca è robusta, il dorso  flessibile, la chiusura agevole. Ampio (4,3 pollici), lo schermo di LG Optimus 3D è costruito con una tecnologia diversa (Parallax Barrier) per abilitare l’esperienza 3D, ma ha la stessa risoluzione 800×480 di un Galaxy S II. Dedicato a giocare e vedere video in 3D, lo smartphone LG ha dalla sua il collegamento esterno HDMI e la visualizzazione 3D. Il collegamento con il televisore è quindi immediato.

GUARDA: VIDEO TEST: LG Optimus 3D P920 vs Samsung Galaxy S II Lg Optimus 3D

Nokia X2-05 e C2-5 sono cellulari economici, in grado di soddisfare le esigenze social dei teenager e non solo. Nokia X2-05  è un telefono che offre accesso immediato a migliaia di app del Nokia Store. Nokia C2-05 scommette sull’accesso veloce a internet e ai social network. Dotato di schermo QVGA da 2,2 pollici, Nokia X2-05 è un dispositivo molto conveniente e affidabile dal quale si può accedere al Nokia Store in un solo clic e accedere ad un’ampia gamma di contenuti e applicazioni. Il lettore multimediale permette di supportare i formati MP3 e MP4, la radio FM con funzione di registrazione e un altoparlante da 106 phon. Nokia X2-05 punta su  un audio di alta qualità per ogni gusto musicale. Lo slot per la scheda di memoria micro SD fino a 32GB, permette agli appassionati dell’entertainment di portare con sé canzoni, foto, applicazioni e i giochi che preferiscono. Al prezzo di 59 Euro Iva Inclusa.

Dalla schermata iniziale si può accedere direttamente a Facebook e Twitter, nonché a Gmail, Hotmail, Yahoo Mail, Ovi Mail e a centinaia di altri server di posta elettronica per gestire le proprie mail. L’applicazione Nokia Messagingè dedicata alle e-mail e la messaggistica istantanea. Nokia X2-05 è provvisto di una fotocamera VGA, per foto da tenere per sé o da condividere con gli amici attraverso i propri social network preferiti.

Nokia C2-05, ideale per coloro che amano i social network, ha un design dalle linee ricercate, è uno slider di facile utilizzo, compatto ma pratico. Disponibile nei colori alla moda: rosa, blu pavone o grigio antracite. Nokia C2-05 è attualmente disponibile al prezzo di 69 Euro Iva inclusa. Il nuovo Nokia C2-05 consente un rapido accesso a Facebook, Twitter e internet, ma può accedere a migliaia di app, suonerie e giochi che possono essere istantaneamente scaricati dal Nokia Store. Il Nokia C2-05 dispone di una fotocamera VGA con zoom digitale e mirino a tutto schermo, lettore multimediale per la riproduzione di MP3 ed MP4 e radio FM, con possibilità di registrare i brani dalla radio e salvarli sul dispositivo per riascoltarli in seguito. Il supporto esterno di memoria è fino a 32GB, mentre la condivisione è affidata a Bluetooth e Micro USB per ampliare l’esperienza sociale.

Leggi anche: I nuovi Nokia X2-05 e Nokia C2-05 per tutte le tasche

Nokia X2-05 e Nokia C2-05
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore