Anteprima IFA 2014 – Gli smartwatch di Samsung e Lg diventano fashion

AccessoriMarketingMobilityWorkspace
Samsung Gear S è lo smartphone fashion che telefona
0 0 Non ci sono commenti

Samsung ha presentato Gear S, lo smartwatch con schermo curvo e che telefona. Lg ha ridisegnato l’orologio classico in chiave smart con G Watch R. La Wearable Tech, la tecnologia da indossare, entra nella frontiera della moda

Aspettando Apple iTime che potrebbe essere svelato il 9 settembre insieme a Apple iPhone 6, Samsung sfodera Gear S, lo smartwatch con schermo Super AMOLED ricurvo, accento fashion e capacità di effettuare chiamate telefoniche, grazie alla connettività 3G. Anche LG G Watch R è uno smartwatch con schermo rotondo in OLED, cassa in acciaio e cinturino in pelle.

Gear S ha un display curvo da 2 pollici, connettività WiFi, navigazione pedestre e GPS nativo. Segni particolari: sistema operativo Tizen OS invece di Android Wear. Lo smartwatch di Samsung può ricevere notifiche, tracciare passi e monitorare il battito cardiaco, ma è anche il primo orologio hi-tech ad introdurre un modem per effettuare telefonate.

LG G Watch R vanta uno schermo P-OLED da 1.3 pollice, un processore da Snapdragon 400 1.2GHz, 4GB di storage, 512MB di RAM, una batteria da 410mAh. Si tratta di un orologio waterproof per 30 minuti.

Modello di smartwatch con Android Wear  inoltre Moto 360.

 

Samsung Gear S è lo smartphone fashion che telefona
Samsung Gear S è lo smartphone fashion che telefona

 

Gli smartwatch di Samsung e Lg diventano fashion: sia Gear S che LG G Watch R acquistano un look and feel più affine all’orologio classico, reingegnerizzato in chiave smart. Lo smnartwatch è stato rivisitato da Samsung e Lg in chiave fashion, per anticipare Apple iTime, l’atteso orologio hi-tech di Apple, che – a quanto pare – verrà svelato il 9 settembre, in occasione della presentazione di iPhone 6.

IDC prevede che entro il 2018 le vendite di dispositivi di wearable tech cresceranno di sei volte a 111.9 milioni di unità. Forrester Research stima che dal 2016 le funzionalità degli smartwatche e i braccialetti fitness verranno assorbite da altri device come gli smartphone o da cuffie con sensori.

Moto 360 con Android Wear
Lg G Watch R sfida Moto 360 con Android Wear
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore