Gli SMS ora si stampano sul fax.

Stampanti e perifericheWorkspace

I nuovi modelli Fax-Lab 310SMS e 360SMS di Olivetti Tecnost integrano funzioni per la gestione degli SMS.

Olivetti Tecnost, attraverso la propria business unit Olivetti Advalia dedicata alle office solutions, annuncia Fax-Lab 310SMS e 360SMS, due nuovi modelli della gamma Fax-Lab con tecnologia proprietaria ink-jet Olivetti. I nuovi Fax-Lab, caratterizzati da un design moderno e compatto, sono dispositivi «cinque in uno» che integrano funzioni di telefono, segreteria, fax, copia e gestione di messaggi SMS. La possibilità di inviare, ricevere e, soprattutto, stampare messaggi SMS è la vera novità di questi due modelli. Grazie a Fax-Lab 310SMS e 360SMS è possibile dialogare via SMS con tutti i numeri di rete mobile e i numeri di rete fissa Telecom Italia. Inoltre, è possibile inviare messaggi SMS a qualsiasi indirizzo e-mail. I Fax-Lab sono in grado di memorizzare fino a 30 messaggi da 160 a 640 caratteri, con possibilità di stampa automatica o manuale. Definendo opportune parole chiave, gli utenti possono garantire la riservatezza dei messaggi in entrata e in uscita. I Fax-Lab 310SMS e 360SMS dispongono delle funzioni telefoniche più avanzate: la visualizzazione del numero del chiamante, la lista delle ultime chiamate, la modalità viva voce e «mute», oltre ad un’agenda in grado di memorizzare fino a 60 contatti. Il modello 360SMS, in particolare, offre anche una segreteria telefonica digitale con una capacità di memoria di 15 minuti, che consente l’accesso da remoto, il trasferimento dei messaggi ad un numero preimpostato e la registrazione di promemoria vocali. Per quanto riguarda la funzione fax, i nuovi dispositivi hanno una memoria per documenti di ben 28 pagine, un alimentatore degli originali da 15 pagine e un vassoio per la carta da 50 fogli. Il Fax-Lab 360SMS è dotato di un modem a 14.400 bps che consente l’invio di una pagina in soli 7 secondi. Entrambi i Fax-Lab permettono l’invio circolare dei documenti fino a 10 destinatari, anche in differita. La tecnologia ink-jet presente sui due nuovi Fax-Lab offre agli utenti numerosi vantaggi. Dal punto di vista della sicurezza, ad esempio, il dispositivo non tiene traccia dei documenti inviati, ricevuti o copiati garantendo la massima riservatezza. I costi di esercizio sono ridotti, perché la stampa ink-jet consuma solo la quantità di inchiostro strettamente necessaria. Inoltre, non utilizzando testine termiche, richiede un assorbimento di energia più basso rispetto alle altre tecnologie di stampa su carta comune. Altri caratteri distintivi sono la semplicità di manutenzione e la qualità di stampa anche su carta riciclata: con una velocità di copiatura pari a 2 unità al minuto, il Fax-Lab 310SMS propone 16 livelli di toni di grigio, mentre la versione 360SMS arriva a ben 64 livelli.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore