Gli Stati Uniti dichiarano guerra al gioco d’azzardo online

Marketing

In Borsa sono crollati i titoli di PartyGaming e Sportingbet

Il gioco d’azzardo online negli stati Uniti era un mercato con un fatturato di oltre 7 miliardi di dollari solo in Usa. Fino a quando il Congresso non ha varato una nuova legge che vieta i pagamenti di banche e compagnie di carte di credito sai siti Internet di siti di scommesse online. Per il gioco d’azzardo online è la fine. I titoli del comparto del gioco d’azzardo su Web, come PartyGaming e Sportingbet, sono crollati in Borsa. La nuova legge ha reso illegali i pagamenti online al gioco d’azzardo su Internet in Usa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore