Gli Stati Uniti investiranno 6 miliardi di dollari in banda larga

NetworkReti e infrastrutture

Il Congresso Usa ha proposto di coprire in broad band le aree rurali, finora dimentica dal Digital Divide

Il Digital Divide non divide solo in due l’Italia, ma è un problema anche negli Stati Uniti. Ma ancora per poco: gli Stati Uniti investiranno 6 miliardi di dollari in banda larga, per coprire le aree rurali e le zone meno sviluppate del paese. Lo ha proposto il Congresso Usa.

La consistente cifra fa parte del pacchetto anti-crisi che dal 20 gennaio dovrà gestire il nuovo Presidente Usa Barack Obama.

Altri 10 miliardi di dollari saranno investiti per promuovere la ricerca scientifica.

Inoltre il piano anti-crisi prevede 32 miliardi di dollari da spendere nello sviluppo di energy grid “intelligenti” e un miliardo di dollari per migliorare la dotazione tecnologica delle scuole, con la possibilità di maggiori investimenti IT.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore