Gli ultrabook di Sony e Toshiba. Gli ibridi Windows 8 di Samsung

LaptopMarketingMobilityWorkspace
Serie 5 Hybrid Pc di Samsung con Windows 8

Sony Vaio T è il primo ultrabook di Sony. L’ultrabook di Toshiba è il Satellite U840 con schermo da 14 pollici e tastiera retroilluminata. La Serie 5 Hybrid Pc di Samsung al Computex 2012

Anche se il Vaio Z era sottile, il primo ultrabook di Sony è ufficialmente il Vaio T: ultrasottile, con tutte le porte necessarie e un hard drive più ampio. Il Vaio T ha un costo competitivo, a partire da 769 dollari, ma non ha la tastiera retroilluminata come altri ultrabook concorrenti. Specifiche: Intel Core i5 da 1.7GHz, 4GB di DDR3 da 1,333MHz, lo schermo è da 13.3 e l’ultrabook è spesso 1.78 cm.

Il primo ultrabook di Toshiba è Satellite U840W, con schermo da 14 polici in 21:9, con risoluzione da 1792 x 768. Pronto per Windows 8, permetterà di vedere un film senza venire incorniciato fra le “bande nere” laterali. Spesso 2 cm, ha una batteria che dura un giorno. Equipaggiato con processori Ivy Bridge, può supportare fino a 10GB di RAM, e arriva con un’interessante combinazione: hard drive da 500GB e SSD da 32GB. In metallo, vanta porte USB 3.0, supporto WiDi, e tastiera retroilluminata. Il Satellite U840W uscirà nel terzo trimestre al prezzo di circa 1,400 dollari.

Infine al Computex di Taipei Samsung ha prestato i suoi ibridi Windows 8: Serie 5 Hybrid PC da 11 pollici, con slot per il pennino e videocamera frontale e retro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore