Gli utenti Usa preferiscono Blu-ray

Workspace

Un sondaggio commissionato da Blu-ray Disc Association vede il proprio standard in vantaggio su Hd Dvd

Nella battaglia per la prossima generazione di tecnologia a dischi ottici in cui Blu-ray si contrappone a Hd Dvd, un sondaggio commissionato da Blu-ray Disc Association vede Blu-ray in vantaggio presso i consumatori Usa. Il disco Blu-ray ha una capacità di 50 Gbyte e promette un’archiviazione di video e dati ad alta definizione. Nel sondaggio, con un campione di 1200 consumatori, il 58% degli intervistati si è dichiarato favorevole allo standard Blu-ray, mentre il 26% è tuttora indeciso, e solo il 16% è per Hd Dvd. Tramontata per ora l’ipotesi dello standard unico, sarà il mercato a decidere le sorti del dopo Dvd.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore