GlobalValue si aggiudica il contratto per la gestione del facility management per il CRM di Italgas Più

Workspace

Il contratto, della durata di tre anni, prevede la messa in esercizio delle soluzioni Siebel e Arbor, personalizzate sulle esigenze del cliente a partire da novembre 2003.

GlobalValue, la società di servizi IT di IBM e FIAT, si è aggiudicata il contratto per l’installazione, la configurazione, la gestione e la manutenzione dei servizi di facility management delle soluzioni di CRM di Italgas Più, la società del Gruppo Italgas (Eni) nata nel 2001 a seguito del conferimento da parte di Italgas Spa del complesso aziendale attinente l’attività di vendita gas e gestione clienti. Il contratto, della durata di tre anni, prevede la messa in esercizio delle soluzioni Siebel e Arbor, personalizzate sulle esigenze del cliente a partire da novembre 2003. Oggi la società commerciale del Gruppo Italgas si presenta ai clienti con un’ampia offerta di nuovi servizi, che vanno dalla gestione energia ai servizi post-contatore, a un sistema integrato di call center e a una rete di operatori in franchising, che la mettono nelle migliori condizioni per operare sul mercato liberalizzato. “Il progetto che stiamo sviluppando è particolarmente strategico per Italgas Più, dal momento che la società farà proprio del CRM una delle leve per confrontarsi con il libero mercato e per raggiungere gli obiettivi di crescita previsti”, spiega Roberto Pattumelli, amministratore delegato di GlobalValue Services and Solutions. Il contratto con Italgas Più prevede, inoltre, la possibilità di poter estendere i servizi di ICT in oggetto anche alle altre società del gruppo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore