Gmail ripara subito il nuovo bug

NetworkProvider e servizi Internet

Una vulnerabilità del servizio di posta elettronica di Google avrebbe potuto violare la privacy degli utenti. È stato risolto al volo

Non c’è pace in tema di privacy per Gmail. L’ultima falla avrebbe reso possibile l’invio indesiderato di pezzi di messaggi di posta elettronica degli utenti del servizio email di Google. Gmail, ancora in beta release,a tempo di record ha riparato il bug, che riguardava cosiddette “email malformate”. La sfida con i bug hunter per ora vede Google in vantaggio per la tempistica di risoluzione dei problemi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore