Gmail semplifica il trasferimento di grandi file

CloudManagementMarketingNetwork
Gmail e YouTube potrebbero avere una versione per Under 13

Gmail sfrutta l’archiviazione “in the cloud”, integrandosi a Google Drive. Per trasferire file fino a 10 GB

Il servizio di posta elettronica Gmail si integrerà con Google Drive, per sfruttare la “nuvola” per trasferire grandi file: fino a 10 GB di allegati. In questo modo Gmail può bypassare il limite degli attachment da 25 Mb.Gmail si unirà a Google Dtive, imitando la funzionalità FileLink che Mozilla introdusse nel client di posta Thunderbird. Gli allegati di grandi dimensioni, fino a 10 GB, non vengono più spediti unitamente al messaggio di posta elettronica, ma risiedono sull’account Google Drive dell’utente. Nell’e-mail l’utente, destinatario del messaggio di posta inviato con Gmail, troverà semplicemente il link, per recuperare il file archiviato “in the cloud”.

Il servizio Gmail si limiterà ad assicurarsi che i destinatari dell’email siano in grado di accedere ai file allegati archiviati su Google Drive. Se il download degli allegati non avrà i permessi richiesti, Gmail permetterà di modificarli prima della spedizione del messaggio.

– Conosci tutti i trucchi e i segreti di Google? Scoprilo con il nostro quiz

– Gizmodo.it: Una delle migliori funzioni segrete di Gmail è nascosta in bella vista

Vuoi partecipare alla ricerca NetMediaEurope: quali i processi di acquisto per l’IT? In palio c’è un elicottero AR Drone!

Gmail si lega a Google Drive per trasferire fino a 10 GB di file
Gmail si lega a Google Drive per trasferire fino a 10 GB di file
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore