Goldman Sachs investe in Facebook, il social network da 50 miliardi di dollari

AziendeMarketingMercati e FinanzaSocial mediaWorkspace
Facebook

Con un investimento da mezzo miliardo di dollari, Goldman Sachs conferma che il social network è valutato 50 miliardi di dollari. Come emerso da Second Market a fine novembre

La sirena di Facebook fa capitolare anche Goldman Sachs. La banca d’affari investe in Facebook e conferma la precedente valutazione di 50 miliardi di dollari. Goldman, insieme alla finanziaria russa Digital Sky Technologies, ha infatti scommesso circa 500 milioni di dollari nel social network ma ha dato conferma che la valutazione al Second Market che ITespresso.it aveva riportato lo scorso 30 novembre, era giusta.

50 miliardi di dollari: ben oltre i 41 miliardi di dollari con cui al SecondMarket sorpassava eBay e si piazzava come il terzo colosso del Web. Solo pochi mesi fa azzardavamo 24 miliardi di dollari, ma il social network con 500 milioni di utenti attivi, che supera Google da un paio di trimestri, è in grande ascesa. Lo riporta TechCrunch.

Con Facebook Messages e Facebook Deals, il social network con 500 milioni di utenti sta rinnovando i propri servizi, mostrando nuove potenzialità. Facebook detiene il 23.1% del mercato dei banner, in crescita dal 17.7%. Secondo comScore Facebook con 297 miliardi di spot da sola surclassa le quattro Big (Yahoo, Microsoft Corp, Fox Interactive Media di News Corp e Google). Secondo Bloomberg quest’anno Facebook fatturerà 2 miliardi di dollari. Secondo Hitwise Facebook ha sorpassato il motore di ricerca Google negli Stati Uniti, diventando il sito più visitato negli Stati Uniti nel 2010. A livello mondiale, con 647 milioni di utenti mensili, Facebook è il terzo sito, alle spalle di Google e Microsoft.

Il Ceo di Facebook, Mark Zuckerberg, è al quarto posto, della classifica di Fortune dei 50 manager (businessmen) dell’anno.

La geografia dell'amicizia su Facebook
La geografia dell
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore