Google accusata di complicità coi pirati

CyberwarSicurezza

Il motore di ricerca è sotto pressione per annunci a due siti per download di
film

Già YouTube è sulla graticola per la pirateria, ora inciampa nelle pesanti accusa dei media anche Google. Il motore di ricerca è sotto accusa in quanto avrebbe collaborato con due siti Web che permettono di scaricare film gratis da Internet, violando il copyright. Ad accusare Google di pirateria sono i big dei media: News Corp, Viacom, Sony, Time Warner, Walt Disney e Nbc, mentre i siti Internet coinvolti nella pirateria sono EasyDownloadCenter.com e DownloadPlace.com. Precisamente, Google è accusata di aver venduto annunci pubblicitari ai siti per l’equivalente di 800mila dollari.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore