Google acquisirà Ita Software e Agnilux

AcquisizioniAziendeMarketing
Come Google gestisce le richieste dei governi

Google vuole Ita Software: operazione da un miliardo di dollari. Intanto si aggiudica Agnilux, start-up di chip-design con ex dipendenti Apple

Google si dà allo shopping, dopo la buona trimestrale con ricavi in rialzo a doppia cifra (anche se Wall Street non l’ha premiata troppo). Secondo Bloomberg Google acquisirà Ita Software, e intanto mette le mani su Agnilux.

Iniziamo da quest’ultima acquisizione. Google compra Agnilux, start-up di chip-design popolata da ex dipendenti Apple (ricordiamo che Apple si è aggiudicata tempo fa P.A. Semi, ma non sembra ancora aver messo a frutto l’acquisizione: neanche su iPad, vedremo se userà processori nuovi su iPhone 4G che verrà presentato a fine giugno). Secondo il Times, Agnilux starebbe lavorando su un server chip: forse utile per un set-top-box per il mercato Tv?

Intanto Bloomberg e Reuters rilanciano: Google potrebbe acquisire Ita Software, azienda specializzata in servizi informatici per le compagnie aeree. Si tratterebbe di un’acquisizione da un miliardo di dollari, la terza più grande dopo DoubleClick e YouTube (la quarta per dimensione è AdMob, ora sotto lente Antitrust).

Google va in aereo con Ita Software
Google va in aereo con Ita Software
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore