Google acquisisce Waze

AcquisizioniAziendeMarketing
Google acquisisce Waze

Con questa acquisizione, Google migliorerà le sue mappe, aggiungendo le informazioni sul traffico di Waze. L’opinione della società d’analisi Ovum

Affare fatto: Google acquisisce Waze per oltre un miliardo di dollari. La cifra esatta della transazione non è stata resa nota. Con questa mossa, Google migliorerà le sue mappe, aggiungendo le informazioni sul traffico in tempo reale di Waze. Questa acquisizione potrebbe rivelarsi cruciale per Google, per potenziarsi nell’agguerrito mercato smartphone. La forza di Waze consiste nell’utilizzare i segnali satellitari degli smartphone dei membri della comunità per generare mappe e dati sul traffico da condividere con altri utenti, offrendo informazionu sul traffico in real-time. Per Waze sarà un passo enorme avanti la possibilità di integrarsi nell’ecosistema Google, a partire dal social network Google+.

La società d’analisi Ovum ritiene che “comprare la start-up delle mappe Waze non è una sorpresa visto che l’azienda israeliana è già collegata a Google, Facebook ed Apple e ciò è indicativo della importanza strategica dche rivestono per i giganti della tecnologia consumer la localizzazione e le  mappe”. Inoltre secondo Ovum quest’acquisizione va interpretata come una mossa offensiva da parte di Google, che fra l’altro voleva impedire a Facebook di aggidicarsela: “Google già è leader del mercato delle piattaforme di localizzazione, ma non vuole dormire sugli allori. Acquisendo Waze dà prova che l’azienda sente la necessità di approfondire le funzionalità dei servizi di mappe e localizzazione”. Non va poi trascurato il fatto che Waze è popolare fra gli utenti di iPhone e con questa mossa Google potrebbe aiutare Google+:“Waze gode il vantaggio di essere popolare nell’ecosistema di Apple ed ha una forte community con essa. Per Google potrebbe essere la leva per rafforzare la strategia social di Google+, che sta gradualmente acquisendo spazio.”

Ehud Shabtai, ingegnere software con laurea in filosofia ed informatica all’Università di Tel Aviv, si unì agli imprenditori Uri Levine ed Amir Shinar per fondare Waze nel 2008. Conta 47 milioni di utenti, e finora era stata finanziata da Kleiner Perkins Caufield & Byers, Blue Run Ventures e  il colosso dei semiconduttori Qualcomm.

Google acquisisce Waze
Google acquisisce Waze


Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore