Google AdSense sposa i videogame

AccessoriWorkspace

Google entra nel mercato dell’advertising in-game

Se l’economia reale inizia soffrire i prime segnali di recessione, a causa dei tonfi di Wall Street, a non dare troppi segni di crisi è il mercato dei videogame. Google entra nel mercato dell’advertising in-game: Google AdSense sposa i videogame.

Il nuovo programma pubblicitario si chiama Google AdSense for Games, ed è frutto dell’ acquisizione di AdScape Media , comprata nel marzo 2007 per 23 milioni di dollari, per sfidare Microsoft che aveva acquisito Massive, DoubleFusion e Iga.

L’imminente lancio in beta si focalizzerà nel piazzare una varietà di forme di ads in Flash sui giochi e sui titoli di maggior popolarità.

Il mercato dei videogiochi fa il bilancio: il mercato dovrebbe crescere dai 41.9 miliardi di dollari un anno fa ai 68.3 miliardi del 2012, con un tasso di crescita del 10.3% annuo. I dati di PricewaterhouseCoopers sono stati forniti a E3 di luglio .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore