Google Android aggiungerà il supporto a Microsoft Exchange

Mobility

La piattaforma open source di Google per la telefonia mobile avrà un’applicazione per connettere gli utenti con i server di Exchange

Google Android apre a Microsoft

Exchange, grazie ad un’applicazione di terze parti. Gli sviluppatori hanno creato un’applicazione per permettere agli utenti di connettersi con i server di Exchange e caricare i contatti sui loro cellulari G1 , equipaggiati con la piattaforma mobile open source Google Android.

Alla presentazione di Google Android su smartphone di Htc e T-mobile, G1, molti professionisti avevano lamentato il mancato supporto a Microsoft Exchange: ContactSync rimedierà a questa lacuna.L’accesso all’email avverrà tramite Imap, ma senza la sincronizzazione emai l. La sincronizzazione dei calendari è invece in agenda.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore