Google Apps for Education sbarca sui banchi di scuola

FormazioneManagement

Google porta le sue applicazioni presso l’Istituto Europeo di Design di Milano, la Johns Hopkins di Bologna e Didasca

La suite hosted di Google, che spazia da email a messaggistica istantanbea fino al calendario e documenti, va a scuola. Google Apps for Education sbarca sui banchi di scuola: presso l’Istituto Europeo di Design di Milano, la Johns Hopkins di Bologna e Didasca.

“L’iniziativa è nata dall’idea di aiutare scuola e università a svilupparsi alla stessa velocità delle applicazioni dei mondo consumer – ha sottolineato Luca Paderni, responsabile di Google delle iniziative europee del settore education – permettendo di creare un network sul Web che consenta agli studenti per scambiarsi mail e file, di chattare, di elaborare assieme progetti e ricevere il calendario aggiornato delle lezioni. In questo modo gli studenti possono essere costantemente in contatto tra loro, scambiandosi documenti e informazioni utili per l’attività didattica”.

All’estero Arizona State University e la svedese Linköpings university sono passate a Google Apps for Education, e il prestigioso Trinity College di Dublino ha sposato Gmail

Google Apps è arrivata anche in Africa, grazie a due diverse alleanze, una con il dicastero delle Infrastrutture del Ruanda e un’altra con il ministero dell ‘Educazione in

Kenya, per 32 atenei del paese. In base agli accordi, gli studenti di entrambi i paesi e i funzionari del governo del Ruanda possono accedere al pacchetto di programmi gratuiti online di Google (email e instant messaging compresi).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore