Google Apps si sincronizza con Outlook senza Microsoft Exchange

Management

Il nuovo tool di Google semplifica, agli utenti business dall’email di Microsoft Outlook, l’accesso ai servizi cloud di Google. Google Apps conta 1.75 milioni di utenti business, per un totale di 15 milioni  di utenti

Google ha annunciato un nuovo tool che consente agli utenti di Google Apps di sincronizzare le loro e-mail, calendario e contatti direttamente in Outlook, permettendo loro di usare Outlook senza dover per forza mantenere i costi di Exchange server.

Google Apps conta 1.75 milioni di utenti business, per un totale di 15 milioni di utenti, generando “centinaia di milioni di dollari all’anno”.

Le aziende saranno maggiormente invogliate a passare a Google Apps, il servizio di cloud computing di Google, che permette di abbattere i costi, senza perdere i programmi preferiti di Microsoft. Infatti Google Apps Sync for Microsoft Outlook consente agli utenti di Outlook di connnettersi a Google Apps per e-mail, contatti e calendario, lasciando Microsoft fuori dalla porta. Dopo aver aggiunto l’ interoperabilità con il Blackberry e l’accesso offline a Gmail , ecco la sincronizzazione con Outlook: gli utenti potranno scegliere di usare l’interfaccia Web simile a Gmail o la versione desktop di Outlook.

Infine Google ha rilasciato una nuova applicazione Mac, Google Quick Search Box .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore