Google aprirà Editions, una libreria online per vendere e-book

Aziende

Il bookstore online di Google, su una base di 440 e 600 mila libri elettronici, debutterà dalla prima metà del 2010. Google offrirà ai publisher il 63% delle vendite e terrà per sé il restante 37

Si profila la strategia di Google nell’agguerrito mercato dei libri digitali: mentre sta cercando di far approvare il patteggiamento su Google Books , Google aprirà Google Editions, una libreria online per vendere e-book, a partire dalla prima metà del 2010. Il bookstore online di Google si baserà su 440 e 600 mila libri elettronici.

Lo ha annunciato Google alla Buchmesse di francoforte . Google Editions è un nuovo servizio che distribuisce e-book a chiunque abbia un browser.

Google prevede di condividere le vendite sia con i publisher che con le librerie online. Per gli e-book venduti direttamente dal sito di e-commerce di Google, il motore di ricerca ha spiegato che offrirà ai publisher il 63% delle vendite e terrà per sé il restante 37%. Per gli e-book venduti attraverso Amazon a altri retailer, l’editore otterrebbe il 45%, il retailer il restante 55%, e Google le briciole.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore