Google assume Ray Kurzweil

AziendeManagementMarketingNomine
Ray Kurzweil entra in Google

Ray Kurzweil sarà il direttore dell’engineering di Google. Inventore e filosofo delle nuove tecnologie, è rimasto affascinato dai progetti di Google nell’auto che si guida da sé e nelle potenzialità di Android

Oltre a Vint Cerf, padre del Tcp/Ip, già da anni Internet evangelist a Google, anche il “futurologo” Ray Kurzweil fa il suo ingresso nel motore di ricerca di Mountain View nel ruolo di direttore dell’engineering di Google. La guerra dei talenti è sempre in voga nella Silicon Valley, dove ha più successo chi assume i talenti più originali e pragmatici, non stupisce che Goggle assuma Ray Kurzweil per occuparsi di apprendimento delle macchine e processi dei linguaggi.

Kurzweil, inventore e filosofo delle nuove tecnologie, è rimasto affascinato dai progetti di Google nell’auto che si guida da sé e nelle potenzialità di Android. Kurzweil ammira l’attitudine di Google a innovare in fretta. Il genio dell’IT ha affermato: “Sono eccitato dall’idea di unirmi a Google per lavorare sui problemi più ardui della computer science, cos’ da trasformare il prossimo decennio da ‘visioni irrealistiche’ a vere realtà“.

Da parte sua Google è interessata agli studi di Kurzweil nello speech recognition e machine learning, due campi di grande attualità, ma soprattutto alla sua visione a lungo termine, alle sue ambizioni e alla sua capacità di risolvere problemi. La prossima frontiera dei motori di ricerca sarà proprio il riconoscimento del linguaggio. Peter Norvig, direttore della ricerca di Google, ha citato la Kurzweil Reading Machine, usata anche da Stevie Wonder, il popolare cantante non vedente, per leggere le parole intorno a sé.

Sei un esperto di Google? Misurati con un QUIZ!

Ray Kurzweil entra in Google
Ray Kurzweil entra in Google
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore