Google Book. Svelato il segreto

Marketing

Non vengono scannerizzati. I libri sono letti con gli infrarossi

Il misterioso brevetto con cui Google riesce a mettere in Rete i resti dei libri e’ stato finalmente svelato.

Con il brevetto n. 7508978, Google definisce la modalita’ con cui puo’ scannerizzare i libri senza sfogliarli. Con il geniale utilizzo di due proiettori infrarossi posizionati sulle pagine aperte dei libri, uno strumento ottic o rileva le curve della pagina ed elabora una versione piatta della pagina (senza schiacciare la pagina stessa). Poi uno strumento di riconoscimento testuale (come quei software abbinati agli scanner) fa il resto.

In questo modo, Google riesce a estrapolare il testo anche di libri antichi e delicatissimi, senza dover necessariamente stendere ciascuna pagina su uno scanne r.

[ StudioCelentano.it ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore