Google Buzz su Gmail per iPhone e più privacy

Autorità e normativeMarketingSicurezzaSorveglianza

Google ha rilasciato un’opzione di Buzz compatibile con la Web mail Gmail, anche per utenti di Android e iPhone. La funzionalità è raggiungibile anche da Safari Mobile

Google vuole dare una chance a Google Buzz, l’anti Facebook del motore di ricerca di Mountain View. Google ha rilasciato un’opzione di Buzz compatibile con la Web mail Gmail, anche per utenti di Android e iPhone. La funzionalità è raggiungibile anche da Safari Mobile. È sufficiente collegarsi a Gmail da iPhone e Android: dalla versione web di Gmail sarà possibile ricevere gli aggiornamenti di Buzz, con gli update direttamente accessibili dal proprio browser mobile.

Ma Google Buzz, criticata fin da subito per la privacy, ora ha deciso di venire incontro alle richieste di riservatezza degli utenti. Le modifiche ai setting consento di suggerire soltanto i follower, senza imporli, tramite una schermata di conferma per garantire maggiore trasparenza verso gli utenti. Lo riporta Google sul suo blog.

Più privacy Google Buzz
Più privacy Google Buzz
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore