Google chiude PowerMeter e i servizi sanitari

ManagementMarketingNetwork

Google taglia due servizi giunti al capolinea. Staccata la spina Google PowerMeter, un servizio eco-sostenibile, e Google Health, un servizio legato alla salute online

Ogni tanto Google fa ordine nel suo ecosistema, tagliando i rami secchi come Google Video (confluito dentro YouTube). Questa volte la scure di Google è calata su PowerMeter e i servizi sanitari (Health). La salute sembrava nel 2008 un settore in grande crescita sul Web, ma non è andata così. Google PowerMeter e Google Health finiranno offline. Spina staccata: dal 16 settembre al progetto eco-sostebile e dal 1 gennaio 2012 alla piattaforma sanitaria, anche se i dati rimarranno accessibili per altri 12 mesi.

Google chiede agli utenti di scaricare i dati e salvarli prima del “giorno di chiusura” dei servizi. La piattaforma Health, datata 2008, si presentava come una modalità sicura per gli utenti per accedere alla propria ananmesi (storia medicale), alle prescrizioni e ai dati sanitari attraverso un’unica location via molteplici fornitori sanitari. Google Powermeter, lanciato nel 2009, consente agli utenti di tracciare l’uso dell’energia domestica collegandosi a misuratori di ultima generazione; Google aveva anche aggiunto un’ API che consentiva ai software di terze parti e ai produttori di home appliance di connettere la piattaforma nei loro prodotti. I prodotti sono giunti al capolinea, ma Google si augura che abbiano fatto luce in aree dove l’accesso alle informazioni tradizionalmente è difficile.

Google taglia due servizi al capolinea
Google taglia due servizi al capolinea
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore