Google Chrome supera Opera e insidia Safari

Workspace

Due milioni di americani hanno scaricato il browser di Google. Google comanda anche la ricerca sul Web mobile

Google Chrome sorpassa Opera e, con l’1,4% di market share in Usa, insidia Safari. Secondo Nielsen Online, due milioni di americani hanno scaricato il browser di Google. E il Gbrowser è stato al centro di discussioni online, quasi quanto l’iPhone, il “gadget più chiacchierato” fino ad oggi: ha ricevuto più della metà delle citazioni online del Melafonino.

Ma Google non si fa solo strada nel difficile mercato dei browser, dove Internet Explorer è solo al comando dai tempi in cui vinse la prima browser war contro Netscape, mentre Firefox occupa, a distanza, la seconda posizione. Google ormai guida anche la ricerca sul Web mobile: la ricerca mobile è cresciuta del 68% in Usa (e 38% in Europa ), effettuata in modalità wireless da 20,8 milioni di statunitensi e 4,5 milioni di europei, nel solo mese di giugno (dati: comScore). Tra i motori di ricerca mobili, Google detiene il 60%, Yahoo! il 35%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore