Google Chromebook sarà pronto a fine luglio

ChromebookCloudLaptopMarketingMobilityWorkspace

Ancora non è confermata la data del debutto di Google Chromebook, il notebook per il cloud computing. Saranno in vendita sia modelli consumer che enterprise

Il notebook con Chrome Os e storage cloud, Google Chromebook sarà pronto per il mercato italiano fra cinque o sei settimane, ma ancora Google Enterprise deve valutare se convenga un debutto a ridosso di agosto, periodo di vendite flat. In Italia saranno rilasciate versioni sia consumer che di fascia enterprise del laptop cloud. I provider, con cui Google Chrome book arriverà sul mercato, saranno due o tre.

Chrome OS è basato sul cloud computing all’insegna di velocità, semplicità d’uso, sicurezza.

I primi Google Chromebook sono di Samsung e Acer: hanno un hardware migliore del CR-48, un trackpad più funzionale e multitouch, processori Atom Intel da 1.66GHz, tempo di avvio pari a 8 secondi. Permettono di connettere dispositivi esterni (collegando la fotocamera o una pendrive USB, è possibile gestire i file o riprodurre contenuti multimediali) e di accedere a Gmail anche offline. Il Chromebook di Samsung ha uno schermo da 12 pollici e una batteria che dura 8,5 ore. Il modello wi-fi costa 429 dollari e il modello 3G ne costa 499 (rispettivamente 350 e 408 euro circa). Samsung ha confermato che la serie 5 è sottile: è spesso solo 19,9 mm, ed ha un display SuperBright con rapporto di 16:10 oltre che una tastiera completa. In più ha le solite porte, come il lettore di SD, la webcam, altoparlanti stereo e due porte USB. Il Chromebook di Acer, invece, ha uno schermo da 11.6 pollici e una batteria da 6,5 ore e costa 349 dollari (285 euro).

Google “non ha intenzione al momento” di seguire la strada di Amazon e vendere prodotti a prezzi più bassi ma con la pubblicità inclusa. Google Chrome OS garantisce sicurezza ed impedisce la perdita dei dati delegando tutto al cloud: salvare ogni cosa online significa che il malware (spyware, trojan e virus) non potrà attaccare il PC e l’eventuale rottura del notebook non arrecherà la perdita dei dati. Sotto il profilo della sicurezza, la nuova Serie 5 di Samsung integra il modulo di sicurezza TPM (Trusted Platform Module). Mentre un PC tradizionale impiega circa 45 secondi ad accendersi, il nuovo Chromebook di Samsung si accende in una manciata di secondi; ed è operativo nel giro di 1 solo secondo quando attivato a partire dalla modalità stand-by.

Google Chromebook
Google Chromebook
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore