Google Circles è il social network del motore di ricerca

AziendeMarketingSocial media

Google Circles sarebbe il progetto di social network, finora noto come Google Me. Le differenze nell’approccio social di Google rispetto a Facebook

A SXSW sta forse per alzarsi il sipario su Google Circles, l’anti Facebook di Google, anche se Google nega che il debutto sia imminente. Google Circles sarebbe il social network del motore di ricerca di Mountain View. Secondo le indiscrezioni Google offrirà foto di Google, video e messaggi di status. Si dovrebbe differenziare da Facebook in quanto gli utenti condivideranno le info non con tutti, ma solo con  “i contatti sociali più appropriati delle loro vite“. Coaì scrive ReadWriteWeb.

Non è una completa novità, perché si può già fare con Facebook, ma non di default. La privacy sarà dunque la caratteristica principale di Google Circles. Google Circles somiglierà più ai giri “chiusi” di amicizia che noi tutti abbiamo nella vita reale che a quelle “amicizie virtuali” da migliaia di amici che in genere gli utenti vantano su Facebook.

Nei mesi scorsi abbiamo più volte parlato di un’ipotetico progetto social di Google, che aveva come “nome in codice” Google Me, e che avrebbe sfidato Facebook, dopo che il sito di Mark Zuckerberg ha soffiato a Google lo scettro di primo sito negli Usa. Ma finora gli esperimenti della Big G nel social network non sono stati i più fortunati: Google Wave è stato un “mezzo flop” (rispetto ai successi di Google in altri campi), inciampato proprio sulla privacy; Orkut ha avuto una grande audience solo in Brasile. Ora Google Circles ci riprova a lanciare il guanto a Facebook, e all’insegna della privacy, tallone di Achille del sito di Mark Zuckerberg (che detiene un quarto del traffico della Rete circa).

Google Circles
Google Circles
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore