Google compra 781 Megawatt di energia rinnovabile

AziendeMercati e Finanza
Google compra 781 Megawatt di energia rinnovabile
0 11 Non ci sono commenti

Google è l’azienda che più spende in energie rinnovabili ed ora espande il portafoglio di energie pulite con gli accordi su eolico e solare, siglati in USA, Cile e Svezia

Google è sempre più green ed eco-sostenibile. Il motore di ricerca di Mountain View compra 781 Megawatt di energie rinnovabili, solare ed eolico, in tre Paesi.

L’unità di Alphabet è l’azienda che più spende in energie rinnovabili ed ora espande il portafoglio di energie pulite con gli accordi siglati in USA, Cile e Svezia. Si tratta di intese decennali o ventennali.

Google compra 781 Megawatt di energia rinnovabile
Google compra 781 Megawatt di energie rinnovabili

L’annuncio coincide con il dibattito sui cambiamenti climatici a Parigi, dove circa 200 Nazioni cercano di completare un accordo globale per limitare le emissioni di “gas serra”.

Con questa mossa, Google risponde all’iniziativa di  Bill Gates ed altri 27 membri – fra i quali Mark Zuckerberg, Jeff Bezos e Niel – che hanno annunciato la creazione di Breakthrough Energy Coalition, un fondo da 7 miliardi di dollari che investirà in aziende dedite alla ricerca di energie rinnovabili.

Google comprerà 200 megawatt di energia dal progetto eolico Bluestem di Renewable Energy Systems Americas , altri 200 megawatt dal progetto eolico Great Western di Electricite de France, i quali saranno entrambi realizzati in Oklahoma. Inoltre, l’azienda californiana acquisterà 225 megawatt do eergia eolica di Invenergy.

In Cile, Google utilizzerà 80 Megawatt di energia solare da El Romero di Acciona Energia SA, che verrà costruita nella regione di Atacama. E in Svexia, l’accprdo prevede l’acquisto di 76 megawatt di energia eolica dal progetto Jenasen di Eolus Vind AB, con base nella contea di Vasternorrland.

Settimana scorsa Google aveva acquistato 61 megawatt di energia solare in Nord Carolina. Il precedente maggior acquisto di energie rinnovabili risale al 2010.

A luglio, Google aveva promesso di triplicare gli aquisti di energia rinnovabile dal 2025. Allora il motore di ricerca potrebbe contare su contratti per 1.1 gigawatt.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore