Google Desktop Search mette a repentaglio la privacy?

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Il rischio di essere spiati aumenta con il nuovo tool per cercare dentro il proprio Pc. Sul fronte Gmail si registra invece l’adozione dell’antispam firmato Yahoo!

Google Desktop Search è il nuovo strumento che va cercare tra le email, i documenti Office, i log delle chat e le pagine Web digitate. Ma la privacy è tutelata? Nonostante le rassicurazione dell’azienda dei nuovi golden boy del Nasdaq, iniziano a sollevarsi da più parti molti dubbi e critiche. Il tool, che da un lato anticipa il futuro WinFs di Microsoft (che arriverà su Longhorn in una seconda fase nel 2006) e il prossimo Spotlight su Tiger di Apple (già nel 2005), sta tuttavia ponendo alcuni interrogativi. Poco invasivo per dimensioni, con i suoi 400 Kbyte, e semplice da utilizzare via browser, in realtà permetterebbe ai malintenzionati di spiare comodamente fra i file di computer condivisi equipaggiati di Google Desktop Search. Sotto il profilo della privacy, il tool gratuito di Google sarebbe tutt’altro che poco invasivo. Se installato in biblioteche o Internet cafè, in presenza di Pc condivisi, sarebbe un gioco da ragazzi rubare password, spiare conversazioni e così via.Ora tocca a Google mettere una toppa. Su Gmail, invece, la sicurezza potrebbe passare da un antispam: secondo indiscrezioni, il servizio di posta di Google sposerà il metodo antispam elaborato da Yahoo!, la tecnologia DomainKeys, con cui viene verificato il dominio a cui appartiene ogni email. Si tratta di un raffinato sistema antispam a doppia chiave , analogamente alla crittografia Pgp, che consente una verifica automatica della posta elettronica firmata digitalmente. I domini che ricevono email firmate con la coppia di chiavi (una pubblica e una privata) ottengono la chiave pubblica dal Dns mittente e la confrontano con la chiave privata con cui è firmato il messaggio per verificare che si tratti del messaggio originale integro. Appurato ciò, il messaggio è giudicato affidabile e viene consegnato al destinatario.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore