Google e Facebook ai ferri corti

ManagementMarketingNetwork

Google renderà più difficile per i propri utenti spostare i propri contatti dalla propria piattaforma a Facebook

Con una piccola, ma decisiva modifica, Google renderà più difficile per i propri utenti spostare i propri contatti dalla propria piattaforma a Facebook. La guerra tra Google e Facebook sul traffico dati ora coinvolge le API.

Visto che Facebook è il “walled garden” (giardino recintato) geloso dei propri utenti, anche Google decide di non aprire e spianare troppo la strada al sito di social network con 500 milioni di utenti. Google ha modificato le condizioni d’uso e le licenze di accesso mettendo l’obbligo di reciprocità nel caso in cui un servizio terzo abbia accesso ai contatti degli utenti via API.

Google non permetterà più a Facebook di importare in automatici i Google Contacts, a meno che Facebook non abiliti l’esportazione delle informazioni in maniera simmetrica verso altri siti. Google vuole che Facebook rispetti gli standard base di portabilità dati. i€l titolo di Google ha guadagnato 81 centesimi a 625.08 dollari.

Mark Zuckerberg svela Facebook Deals per il mobile
Mark Zuckerberg svela Facebook Deals per il mobile
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore