Google e Facebook si contendono Waze

AziendeMarketingSocial media
Google e Facebook all'assalto di Waze

L’app per smartphone Waze è nel mirino sia di Google che di Facebook

Google e Facebook stanno per incrociare le spade, visto che entrambi i colossi Internet si contendono Waze, una start-up israeliana di navigazione satellitare dedicata al Mobile, valutata un miliardo di dollari. Waze per Android e iOS è l’applicazione social per il traffico e la navigazione, che offre un modo semplice per incontrare gli amici e i familiari. Per esempio, Waze permette di visualizzare dove si trova un amico che ci sta raggiungendo al ristorante, oppure ottenere la posizione di un amico o familiare a cui vogliamo dare un passaggio lungo il nostro percorso, o ancora inviare un link con la mappa del nostro tragitto e far conoscere, in tempo reale, a chi ci attende quando arriveremo.

Sia Google che Facebook avrebbero messo sul tavolo un’offerta da un miliardo di dollari. L’idea sarebbe balenata a Google dopo aver saputo, secondo Bloomberg, che Waze era nel mirino del social network di Mark Zuckerberg. Quindi, è come se Google volesse soffiare la startup a Facebook.

Fondata nel 2007, Waze offre direzioni di navigazioni e strade, ottenendo informazioni sul traffico dagli altri navigatori. L’applicazione è utilizzata da 47 milioni di utenti in 193 Paesi. Per Facebook rappresenterebbe una riconferma della propria strategia Mobile; con questa mossa, Google potrebbe arricchire le proprie Mappe con informazioni aggiornate sul traffico. Waze però non sta valutando solo la cessione,ma anche altre possibilità per rastrellare fondi.

Google e Facebook all'assalto di Waze
Google e Facebook all’assalto di Waze

 

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore