Google+ e Groupon, il social tira il freno in estate

AziendeMarketingMercati e FinanzaSocial mediaWorkspace
Social network Google+

Il calo del tempo speso su alcuni siti di social network non deve far temere per una battuta d’arresto. Vedremo se a settembre avverrà il recupero

Agosto, social network non ti conosco. Dopo il boom, la stagnazione. Succede a Google+ e Groupon, i social network che, dopo settimane di galoppate, tirano i remi in barca d’estate. Secondo Hitwise Google+, il social networks dei Cerchi di Google, che ha raddoppiato gli utenti in pochi giorni, complice le ferie d’agosto, ha subito una battuta d’arresto: secondo Experian Hitwise, la frenata è solo sul tempo speso online: gli utenti hanno trascorso in media 5 minuti e 47 secondi su Google+ durante la settimana del 27 agosto, in crescita del 4% sulla settimana precedente, ma il picco era avvenutoil 16 agosto con 5 minuti e 50 secondi. Si tratta di oscillazioni minime, dovute in parte alle ferie, tuttavia, visto che Google+ deve confrontarsi con i 750 milioni di Facebook, il pericolo “stagnazione” va subito affrontato. Per evitare frenate in futuro, ma invece continuare la corsa: nell’ultima settimana d’agosto gli utenti Usa di Google+ sono scesi del 5.5% rispetto ai 7 giorni antecedenti, ma erano saliti del 2.6% nella settimana precedent. Oscillazioni estive, da tenere d’occhio se Google vuole contrastare Facebook con efficacia. Google+ avrà presto una versione business e ancora ha “utenti limitati”, accolti solo con meccanismi ad invito.

Ma il declino colpisce anche altri siti social: da Groupon a LivingSocial. Dopo i picchi di giugno, secondo comScore, Groupon, in attesa di Ipo a Wall Street, contava 4.01 milioni di visitatori unici contro i 5.13 milioni del 12 giugno. Groupon però potrà godere della chiusura di Facebook Deals, un concorrente che ha fatto flop, riportando in auge le quotazioni di Groupon.

LivingSocial, che sta soppesando l’IPO, aveva 1.81 milioni di visitatori unici il 21 agosto, giù dai 3.94 milioni di metà giugno, e meno di 2.08 milioni di inizio d’anno. L’estate a volte gioca brutti scherzi anche ai campioni di click: vedremo se sapranno recuperare il terreno perduto con nuove iniziative.

Google+ avrà una versione business
Google+ avrà presto una versione business
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore