Google entrerà nel mercato musicale cinese?

AccessoriWorkspace

Una joint-venture dagli occhi a mandorla potrebbe essere il prossimo passo della BigG nel mercato cinese 

Yahoo e Baidu sono rispettivamente i due contendenti da battere in Cina: Google non riesce a sfondare al di là della Grande Muraglia, fermata proprio da Baidu. E

così avrebbe pensato a un a joint-venture dagli occhi a mandorla nel mercato musicale cinese. Forse con Top100.cn . Lo riferisce il Wall Street Journal.

Entro qualche settimana, Google potrebbe lanciarsi nel mercato del download gratuito, e legale, di musica. Un anti iTunes per la BigG per il mercato cinese.

La joint-venture di Google fornirà contenuti da parte di tre distributori di musica a livello globale e una dozzina di piccole case discografiche.

Baidu.com nel quarto trimestre deteneva il 60.1 percento di market share contro il 25.9 percento di Google e il 9.6 percento di Yahoo China.

Proprio Baidu è stato accusato di pirateria dalla Ifpi per conto di Universal Music, Sony Bmg e Warner Music.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore