Google fa shopping nell’advertising in Russia

Aziende

Google acquista Zao Begun per 90 milioni di euro

In attesa di sapere cosa porterà l’ingresso di Carl Icahn nel board di Yahoo! (più che un finale di partita, ci si immagina un assalto finale al motore di ricerca), Google si rafforza nell’advertising e si espande in Russia, acquisendo Zao Begun per 90 milioni di euro (150 milioni di dollari).

L’azienda, che era di proprietà dell’inglese Rambler Media, si occupa di advertising contestuale, Videocontext e servizi legati alla pubblicità in Rete. Attualmente Yandex è il primo motore di ricerca russo con il 47% di market share, seguito da Google.

Il russo Yandex è forte in casa tanto da riuscire a diventare numericamente il secondo motore di ricerca europeo, mentre sempre verso oriente colpisce l’assoluto predominio di Naver nella Corea del Sud e l’emergente ruolo di Baidu in Cina. Anche i giapponesi preferiscono sempre pià spesso soluzioni locali come Goo .

Leggi anche dal Blog Scacco al Web: Il giro del mondo in otto motori

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore