Google lancia Android Things, la piattaforma per IoT

Internet of EverythingNetwork
Quiz - Conoscete sfide e rischi di Internet of Things (IoT)?

Project Brillo, il sistema operativo per IoT, diventa, Android Things, ora in developer preview. Qualcomm, che realizza i chip Snapdragon utilizzati anche nei dispositivi IoT, ha annunciato la sua collaborazione con Google

Google ha rilasciato la versione d’anteprima Android Things, la piattaforma per i dispositivi di Internet of Things (IoT): è disponibile Developer Preview di Android Things, che consentirà di sfruttare le API Android e i servizi di Google.

A Google I/O, Sundar Pichai ha spiegato la strategia di Google per Internet of Things (IOT), presentando Project Brillo, ma con Android Things, Google fornisce agli sviluppatori un sistema operativo completo di SdK per lo sviluppo e l’uso di dispostivi multimediali audio e video, videocamere di sicurezza, router e altri apparecchi direttamente collegati al web.

Google lancia Android Things per IoT
Google lancia Android Things per IoT

Qualcomm, che realizza i chip Snapdragon utilizzati anche nei dispositivi IoT, ha annunciato la sua collaborazione con Google, a cui metterà a disposizione “l’esperienza maturata in ambienti Android con i processori Snapdragon, per sostenere lo sviluppo di dispositivi connessi pensati per applicazioni sia consumer che industriali“.

Intanto il motore di ricerca di Mountain View ha aggiornato la piattaforma Weave, il communications layer per IoT. Weave permette ai dispositivi Brillo, agli smartphone e a internet di dialogare l’un con l’altro. Weave è multipiattaforma e arriva con API per sviluppatori. Weave semplifica la connessione in cloud dei diversi dispositivi e l’interazione con servizi come Google Assistant. Weave è già usata da Philips Hue e Samsung SmartThings, mentre sono impegnati nell’implementazione anche Honeywell, Belkin WeMo, LiFX, Wink, TP-Link, e First Alert.

Conoscete Internet delle Cose? Misuratevi con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore