Google lancia eBookstore

E-commerceMarketingNetwork

Gli utenti di Google ebookstore non comprano un file da scaricare, bensì il diritto di leggere l’e-book online o su un dispositivo. Google spiega la novità dell’ebook in streaming

Google Editions ha finalmente un nome: Google eBookstore, la libreria online di Google per vendere e-book. Una libreria nel cloud il cui slogan è “compra ovunque, leggi ovunque“. Apparirà un link dell’ebookstore anche nelle ricerche su Google Book Search, per i libri in vendita. Gli e-book saranno riferiti e legati ad account individuali su Google, e protetti tramite Adobe’s ACS4 technology.

Google sfida Amazon nel commercio elettronico di libri, ma anche Apple iBookstore. Ma con una filosofia cloud-centrica differente dai rivali: gli utenti non comprano un file da scaricare, bensì il diritto di leggere l’e-book online (in formato ePub o Pdf). I libri digitali si leggono sui seguenti device: Android, iOS (iPhone e iPad), Nook, Sony Reader e su Pc. Si potrà effettuare il download del file dell’ebook (protetto da DRM, a seconda dell’editore), ma la lettura rimane principalmente online, a portata di browser.

Grazie agli accordi con gli editori Usa, il catalogo statunitense comprende 3,3 milioni di libri, di cui 300.000 in vendita e il resto è gratuito (di pubblico dominio). I prezzi libri saranno compresi fra i 6,17 e i 14,99 dollari. Ora Google dovrà siglare accordi con gli editori europei e italiani, per il debutto di Google eBookstore nel nostro paese.

Google eBookstore
Google eBookstore
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore