Google lascia al palo i motori avversari

Workspace

Secondo ComScore la BigG nelle ricerche online Usa va al 58,5%, distanziando ancora Yahoo e Microsoft

Google allunga ancora il passo negli Stati Uniti. A ottobre ha messo a segno una delle più grandi crescite mensili: secondo ComScore Google è salito dal 57% di settembre al 58.5% di ottobre. Ma Yahoo e Microsoft non solo non tengono il ritmo della BigG, ma scivolano indietro: Yahoo al 22.9%, in flessione dello 0.8%, e Microsoft 9.7, giù dello 0,6% e sotto la soglia del 10 per cento. Stabile si conferma invece Ask Network al 4.7%, mentre Aol scende al 4.2%. Secondo comScore le ricerche online in Usa sono state 10.5 miliardi in crescita del 12% su settembre.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore