Google: le apps per i tablet Android saranno ottimizzate

AziendeDispositivi mobiliMarketingMobile OsMobility

Google spiega che il successo di Android nel mercato tablet dipenderà dalle applicazioni: le apps dovranno essere ottimizzate per i tablet Android

I tablet Android diventeranno profittevoli per gli sviluppatori. Grazie a Nexus 7 (che presto sarà accompagnato da un modello uktra low-costa da 99 dollari e da un modello di fasci alta, realizzato da Samsung, da 10 pollici), ai nuovi Nook HD e Kindle Fire HD, Android conquisterà nuovo terreno nel mercato tablet, dove finora hanno riscosso maggior successo Kindle Fire di Amazon e Samsung Galaxy Tab. Ma Google spiega che il successo di Android nel mercato tablet dipenderà dalle applicazioni: le apps dovranno essere ottimizzate per i tablet Android.

Il numero totale di apps per Android (smartphone e tablet) sono 675,000. Ma quelle per tablet, pur essendo aumentate di numero, sono ancora inferiori alle apps per iPad. Ma Google si sforzerà di più di promuovere Android anche come piattaforma per tablet, spingendo i developer a ottimizzare le apps per tablet da 7 e 10 pollici: “tablet app quality checklist”  contiene le migliori pratiche e i suggerimenti per sviluppatori.

In “developer stories” Google spiega agli sviluppatori che schermi più grandi risultano più coinvolgenti ed “immersivi” per gli utenti, dunque sono più propensi ad acquisti in-app (o con inserzioni). I giocatori su tablet sono utenti più fedeli di quelli su smartphone. I tablet Android sono in grande crescita: sviluppare per questa piattaforma, conviene. Il caso Instapaper insegna: metà di chi l’ha scaricata su Android, ha effettuato il download su tablet.

nook-hd_4

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore