Google Maps è modificabile dagli utenti

ManagementWorkspace

Da martedì scorso il ‘Grande Fratello della rete’ permette agli utenti registrati la modifica e l’aggiunta di nuovi riferimenti nelle mappe geografiche

L’opzione, per il momento non accessibile dall’Italia (ma solo da USA, Australia e Nuova Zelanda) permetterà agli utenti di correggere gli errori, ma soprattutto i nserire aggiornamenti e nuove informazioni.

Stando ai responsabili di Google, sarà possibile inserire segnalazioni quali la chiusura di un negozio, lo sbarramento di una strada per lavori, ecc.

La filosofia è quella del Wiki (l’esempio è quello dell’enciclopedia Wikipedia) per informazioni geo-localizzate. Google dichiara di aver preso provvedimenti contro i possibili vandalismi, tenendo la traccia delle modifiche effettuate. Le informazioni relative ad attività commerciali, registrate volontariamente sulla directory gratuita Local Business Center, saranno tutelate da modifiche improprie effettuate dagli utenti in rete. Un buon incentivo per utililizzare questo strumento…

Per approfondimento: InformationWeek

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore