Google mette l’accento sulla ricerca social

AziendeMarketingSocial media
Larry Page, Ceo di Google, investe in Calico, azienda di salute e benessere

Google, introducendo le modifiche alla social search, spiega: “Ma la rilevanza non è più sulle pagine – bensì nelle relazioni”

Google scommette sempre di più sulla ricerca social (social search), tanto da voler integrare ancora di più resultati dai circoli sociali degli utenti. “Come sempre vogliamo aiutarti a trovare le risposte più rilevanti tra i le miliardi di pagine interconnesse sul web,” spiega Google in un post sul blog introducendo le modifiche. “Ma la rilevanza non è più sulle pagine – bensì nelle relazioni“. Le relationship salgono di grado nel mondo di Google.

Ecco come funziona la social search: Google usa le informazioni dal profilo degli utenti sui siti delle aziende e su altre attività social per connettere l’utente stesso con i contenuti prodotti dai suoi amici. Per esempio: se uno cerca  informazioni su una vacanza, e un amico ha prodotto contenuti digitali dopo aver visitato la stessa località, tutto ciò apparirà fra i risultati.

Innanzitutto Googke vuole ordinare i contenuti che gli utenti condividono sul web in modo che possano essere indicizzati e catalogati. Ma Google vuole anche ridare smalto al propprio marchio, messo un po’ in ombra dal successo dsi Facebook. E infine Google vuole giocare sempre più le sue carte nel mondo dei social network (dove, a parte Orkut in Sudamerica, Google non è riuscita mai a sfondare).

Google svela la ricerca social
Google svela la ricerca social
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore