Google Music è sulla rampa di lancio: con download e musica social

AziendeMarketing
Google Music è ufficiale

Google Music verrà presentato il 16 novembre. Con il download di tracce musicali e funzionalità social-networking. Manca l’accordo con Sony e Warner

Google ha mandato gli inviti per la conferenza stampa di presentazione di Google Music. L’evento si terrà mercoledì 16 novembre a Los Angeles. Google agiungerà il download di brani musicali al suo servizio di musica cloud. Google Music avrà anche funzionalità social-networking per i 40 milioni di utenti di Google+ per sfidare Spotify e lo streaming su Facebook.

Google avrebbe già siglato l’accordo con Universal Music Group, ma non ancora con Sony e Warner. E ancora non è chiaro se EMI parteciperà all’evento. Lo riporta Cnet.

Il mercato della musica online è stato analizzato da Gartner:  cresce nel mondo del 7% nel 2011, trainato dal fenomeno Spotify (reduce da un accordo con Facebook) e da Apple iTunes. Il mercato musicale in Rete raggiungerà i 6.3 miliardi di dollari, rispetto ai 5.9 miliardi di dollari nel 2010. I servizi a sottoscrizione cresceranno a 2.2 miliardi di dollari entro il 2015, quando deterranno il 29% di tutta la musica online.

Google vuole offrire un servizio di musica e film per tutti gli utenti di Android. Google ha lanciato la versione Beta di Google Music cloud senza aver firmato le licenze e da anni è in “guerra” con alcune media company, dopo il contenzioso di Viacom contro YouTube. Infine c’è un contenzioso aperto con la Recording Music Industry Association of America che ha chiesto di eliminare una controversa app musicale da Android Market, MP3 Download Pro, sfruttata dai pirati digitali.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore