Google nel VoIp?

Workspace

L’ingresso del motore di ricerca nella telefonia su Internet fa tremare le telecom. Realtà o solo rumors?

Le indiscrezioni girano da alcune settimane, e sono partite da un annuncio di lavoro da parte di Google: cercasi esperto di dark fiber, sia in area urbana che in dorsali, a Mountain View, aveva già fatto il giro del Pianeta. Adesso la stampa britannica raccoglie le indiscrezioni e rilancia l’interrogativo in forma di ipotesi. Google sarebbe pronta a saltare nel business del VoIp. La telefonia su Internet, secondo alcune società di analisi, sarebbe sul punto di decollare nel giro di poche stagioni, come dimostra l’eloquente caso di Skype. Tuttavia l’acquisto di banda, attraverso l’acquisizione di fibre in proprio piuttosto che attraverso l’affitto da qualche provider, potrebbe anche non avere nulla da spartire con il VoIp. Le telecom, che hanno molto da perdere dal successo del VoIp, possono per ora dormire sonni tranquilli.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore