Google Nexus One si ferma a 80mila unità, ma piace a Linus Torvalds

Mobility

Linus Torvalds, il padre di Linux, commenta favorevolmente il Googlefonino. Ma Google Nexus One non vende come previsto. Sotto la lente i nèi del Gphone

Google Nexus One, il primo Googlefonino (con hardware Htc e vendita via Web) non è un anti iPhone in termini di unità vendute. È stato sovrastimato dalle società di analisi, tanto che Google Nexus One si ferma a 80mila unità consegnate. Decisamente poche. Steve Jobs ha recentemente sparato a zero contro la strategia di Google: il Goofonino viene visto come un iPhone killer, ma… senza fretta, si direbbe dai numeri scarsi del Gphone .

Google vuole migliorare l’assistenza, finora lacunosa, sta risolkvendo i problemi 3G e inoltre potrebbe fare anche una clamorosa inversione a U sul modello di vendita: solo l’e-commerce (da pagina ad hoc di Google) non basta.

A parlare bene di Nexus One, è però corso in aiuto Linus Torvalds, il padre del kernel di Linux, che già possedeva il Google G1 e un Motorola con Linux mobile (in vendita solo sul mercato cinese).

Motorola ha intenzione di presentare Nexus Two , detto Motorola Shadow.

Leggi anche: Il telefonino di Google si chiama Nexus One

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore