Google porta Android Auto a bordo di Hyundai

Sistemi OperativiWorkspace
Google porta Android Auto a bordo di Hyundai
2 3 Non ci sono commenti

Google lancia il sistema operativo Android Auto. La prima alleanza è con Hyundai: i guidatori del modello Sonata possono utilizzare le Google Maps e accedere alle apps con i comandi vocali

L’automotive è sempre più protagonista. Dopo le self-driving cars, Google lancia il sistema operativo Android Auto. Il primo passeggero a bordo è Hyundai, che ha scelto il “system in cars” di Google per consentire a chi guida di navigare, comunicare ed effettuare streaming media in sicurezza, anche al volante. I guidatori possono utilizzare le Google Maps e accedere alle apps con i comandi vocali.

La casa automobilistica sud-coreana porta Android Auto sul modello 2015 di Sonata: i possessori di quest’auto possono scaricare grats Android Auto.

Google porta Android Auto a bordo di Hyundai
Google porta Android Auto a bordo di Hyundai

Un anno fa Google spiegò di essere al lavoro con Audi ed Honda, oltre che su Hyundai. Il motore di ricerca di Mountain View affermò allora che 28 brand differenti offriranno il software dal 2016. La rivale Apple ha siglato simili accordi per Apple CarPlay con i marchi BMW, GM e Honda.

Hyundai, che è il quinto gruppo automobilistico al mondo con l’affiliata Kia Motors, offrirà si Android Auto che Apple CarPlay.

Android Auto, con un’interfaccia diversa da quella smartphone, pur mantenendo una certa familiarità, non offre solo servizi targati Google, ma dà accesso anche a: iHeart Radio, Spotify e TuneIn, mentre Pandora è in forse; messaggi SMS, Google Hangouts, Skype e pochi altri.

Conoscete la tecnologia in movimento? Misuratevi con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore