Google rilascia Chrome 6 e pensa a Wave pacchettizzato

ManagementMarketingNetwork

Google potrebbe rilasciare “Wave in a box”, un pacchetto di Wave server e software client

Google ha appena festeggiato il secondo compleanno del browser Chrome rilasciando la versione Chrome 6 per Windows ovvero la seconda per Mac e Linux. Presto inoltre vedrà la luce il sistema operativo Chrome Os su cui sarà basato il vociferato tablet di Google o gPad. Secondo le ultime statistiche di Net Applications Google Chrome detiene il 7.5% di quote di mercato: niente male per un browser così giovane, che ha saputo farsi largo grazie alla velocità, al minimalismo (è un browser senza fronzoli) e ad alcune caratteristiche di punta (WebGL, Native Client, la sicurezza e prossimamente la tecnologia SPDY che cerca di to velocizzare il protocollo base).

Ma Google guarda anche oltre al mercato browser, e progetta “Wave in a box“. Ad agosto il motore di ricerca ha chiuso Google Wave, in quanto il progetto Wave per la comunicazione e la collaborazione online in tempo reale, lanciato nel maggio 2009, era troppo scarsamente utilizzato dagli utenti per continuare a sopravvivere.

Google dovrebbe rilasciare “Wave in a box“, un pacchetto di Wave server e software client. Lo ha detto Alex North, software engineer, sul blog del Wave team. Wave in a Box avrà codice open sourcee potrà espindersi attraverso le oltre 200 mila linee di codici già disponibili presso WaveProtocol.org.

SCARICA: Google Chrome 7

Google lancerà Wave in a box
Google lancerà Wave in a boxGoogle
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore