Google scommette sulle Femtocells

MarketingNetworkProvider e servizi Internet

È il momento delle Femtocelle. Secondo Ubiquisys, partecipata di Google, a prezzi competitivi migliorano la ricezione dei telefoni 3G in ambienti domestici

Google investe in Ubiquisys, produttore di femtocelle. Le Femtocelle migliorano la ricezione dei cellulari nelle case. Grazie al calo attuale dei prezzi, potrebbe essere il momento giusto per gli operatori per distribuire la tecnologia gratuitamente.

Ubiquisys, partecipata da Google, venderà agli operatori telefonici il suo nuovo G3-mini a 74 euro: Le ordinazioni hanno già superato le 100.000 unità.

Una femtocella è un piccolo ripetitore a basso consumo per gli ambienti domestici, in grado di ottimizzare la ricezione dei telefoni 3G a un prezzo inferiore rispetto ai grandi ripetitori centralizzati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore