Google sfida Pay Pal

E-commerceMarketing

Il motore di ricerca punta sul pagamento online

Tra meno di dodici mesi Google offrirà un servizio di transazioni online, alternativo al collaudato sistema di pagamenti via Web, Pay Pal di eBay. Il motore di ricerca di Mountain View, recentemente salito alla ribalta come una delle aziende più floride e promettenti tra le media company quotate a Wall Street, non si limita da tempo alle ricerche via Web, ma sta ampliando il proprio brand in vari settori dalle forti potenzialità sia finanziarie che di marketing. Ecco quindi la sfida a Pay Pal di eBay: anche Google attiverà tra meno di un anno un servizio di pagamento elettronico che funziona in maniera analoga, e che potrebbe affiancarsi alla miniera d’oro dell’advertising online per la gestione di AdSense o Froogle.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore