Google sfiderà SiteAdivisor di McAfee?

Aziende

Novità in tema di sicurezza, nel mercato delle radiofrequenze e su accordi
con società biotech. Il tutto per organizzare le informazioni nell’ottica della
massima personalizzazione

Google toglie i veli a tre diversi progetti. Innanzitutto svela il team anti malware , dopo aver rilasciato il resoconto Ghost in the Browse r con cui è stata denunciata una forte presenza di malware sul Web. Google, secondo le indiscrezioni, potrebbe preparare un tool per i identificare i Web server hijacked e bloccare gli exploit drive: Google andrebbe a s fidare McAfee SiteAdvisor, Trend Micro TrendProtect e LinkScanner di Exploit Prevention Lab. Ma Google non si ferma qui: investirà3.9 milioni di dollari in una società biotech 23andMe (start up, fondata dalla moglie di Sergey Brin di Google, che aiuta la ricerca consumer del genoma). Infine la BigG vuole rinnovare l’attuale mercato delle radiofrequenze americano, con aste permanenti (in stile Google AdWords) per aggiudicarsi lo spettro radio, comprese porzioni da rivendere a terzi. Dal 2009 gli Stati Uniti passeranno alla tv digitale terrestre, liberando frequenze da riutilizzare: il progetto è al vaglio della Federal Communication Commission. Come dice il Financial Times,in questa fase Google ha l’ambizione di massimizzare le informazioni personali, per organizzare le informazioni quotidiane: Google tra cinque anni vorrà rispondere a domande come “Cosa farò domani? Quale lavoro potrei accettare?”. Il più grande database di informazioni individuali sarà supportato da un advertisement personalizzato, tagliato su misura degli utenti, grazie alle informazioni carpite da servizi come iGoogle e Web History.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore