Google si riorganizza

AziendeManagementMarketingNomine
Trimestrale di Google positiva (Larry Page, Ceo di Google, con i Google Glass)

Indiscrezioni non confermate riportano che la divisione Mappe e commercio si dividerà in due. Ecco il probabile nuovo organigramma di Google

Dopo l’avvicendamento fra Andy Rubin e Sundar Pichai, osserviamo che la riorganizzazione di Google è più profonda. A capo di Android arriva Sundar Pichai, manager di Chrome o Chrome OS, che sostituisce Andy Rubin: Android domina il 70% del mercato smartphone, e i tablet Android stanno per sorpassare iPad. Ma Google cambia anche il capo della divisione mappe e del commercio: il gruppo Maps/Geo and Commerce verrà diviso in due, e il Senior Vice Presidente Jeff Huber, che ha guidato le mappe fin dal 2011, verrà spostato a Google X, la divisione dei progetti sperimentali da cui sono emerse le Google car che si guidano da sole e la wearable technology, i computer che s’indossano, il cui prodotto di punta sono i Google Glass.

Il CEO Larry Page sta spostando i talenti di Google sullo scacchiere con l’obiettivo di incrementare  le aree di crescita. Alan Eustace, senior vice presidente in carica nella ricerca online, guiderà le mappe, mentre Susan Wojcicki, senior vice presidente dell’advertising, sarà a capo del commercio, secondo indiscrezioni non confermate da Bloomberg. Sridhar Ramaswamy, senior vice presidente dell’engineering, potrebbe invece unirsi al cosiddetto “L-Team,” il gruppoo che riporta direttamente a Larry Page. Ramaswamy, che in precedenza riportava a Wojcicki, ha lavorato nell’advertising della ricerca e a Google Shopping. L-Team è composta da Eustace, Wojcicki e Pichai, oltre a Vic Gundotra, che guida le iniziative social, e Salar Kamangar, a capo della video condivisione di YouTube.

Sei un esperto di Google? Segui le vicende di Mountain View da sempre e pensi non abbia segreti per te? Scoprilo con il nostro quiz

Larry Page (Ceo di Google) con i Google Glass
Larry Page (Ceo di Google) con i Google Glass
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore