Google sta per superare Facebook nel mercato banner

AziendeMarketing
Google sotto indagine: l'Antitrust UE teme l'abuso di posizione dominante

Le proiezioni di eMarketer attribuiscono a Google il dominio del display advertising nel 2012. Il motore di ricerca riesce a cementare la proprio posizione nel mercato banner, grazie alla crescita nel video advertising di YouTube e grazie al mobile advertising di Admob

La guerra fra Google e Facebook è sotto traccia, ma c’è. Google, che nel passato non era riuscita a superare Yahoo! nel dispolay advertising, è riuscita a integrare DoubleClick e soprattutto Admob con grande perizia ed ora punta a mettere la freccia su Facebook, per conquistare lo scettro del mercato banner. Per Google significa riuscire a consolidare il proprio dominio storico nel mercato dell’advertising online, anche in un terreno, come quello dei banner, dove prima Yahoo!, poi Facebook, avevano sempre dato del filo da torcere a Google. Il motore di ricerca di Mountain View comprò DoubleClick per 3,1 miliardi di dollari nel 2007 per acquisire competenze sui banner, e poco dopo si aggiudicò il network dei partner di AdMob per 750 milioni di dollari , per potenziare i suoi sforzi nella pubblicità associata alla ricerca mobile.

Google riesce a cementare la proprio posizione nel mercato banner, grazie alla crescita nel video advertising della sussidiaria YouTube,e grazie al mobile advertising di Admob, azienda acquistata da Google nel 2009.

Google archivierà il 2012 conquistando il 15.4% dei ricavi dal display advertising, pari a 2.31 miliardi di dollari, superando Facebook che detiene il 14.4%, pari a 2.16 miliardi di dollari, secondo le proiezioni di eMarketer.

Google supererà Facebook nel mercato banner
Google supererà Facebook nel mercato banner
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore