Google sta sviluppando un’app di messaggistica con AI

Mobile AppMobility
Google sta sviluppando un'app di messaggistica con AI
1 22 Non ci sono commenti

Google vuole sfidare Facebook nell’ambito della messaggistica, con un’app realizzata con l’AI. Intanto sperimenta un nuovo sistema di login senza password

L’intelligenza artificiale (AI) sarà una delle tecnologie protagoniste del 2016. Google sta sviluppando una sua app di messaggistica istantanea, basata sull’AI. Lo riporta il Wall Street Journal (Wsj).

Google sta sviluppando un'app di messaggistica con AI
Google sta sviluppando un’app di messaggistica con AI

Google vuole sfidare Facebook, che con Messenger e Whatsapp fa la parte del leone in ambito della messaggistica. L’azienda che fa parte di Alphabet ha acquisito DeepMind, startup specializzata nell’AI. Sfruttano l’AI le Google Maps, oggi consultabili offline, Google Now (che sfida Apple Siri e Microsoft Cortana), Google Translate e il nuovo Smart Reply su Gmail. La Web mail è in grado di rispondere in automatico come se fosse una segretaria digitale. La smart-reply che analizza i testi delle email in arrivo ed offre tre risposte su misura che l’utente può ignorare o personalizzare.

Intanto il motore di ricerca è impegnato nello sforzo di dare l’addio alle password: Google sta sperimentando un nuovo sistema di login senza password da inserire. Servono uno smartphone compatibile, un indirizzo email e un numero di telefono abilitati al servizio. Invece di username e password, si inserisdigitace il proprio indirizzo di posta elettronica e numero di telefono. La notifica sul telefono chiederà l’Ok per l’accesso. Una volta ottenuto il permesso, si potrà effettuare il login sul dispositivo per entrare nell’account. Il nuovo strumento affiancherà il sistema di autenticazione a due fattori, che funziona mediante Sms con codice di verifica da inserire nella seconda fase di login.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore